stelle

Dolly Buster: Double Win con Guido Maria Kretschmer

Anonim

Un romanzo di fatti satirici ha scritto Dolly Buster - o meglio: il suo cane Lio. In "Senza museruola: dal diario del mio cane" (Heyne, 224 pagine, 8, 99 euro) raccontava in modo divertente le sue esperienze nel settore televisivo e le celebrità dei colleghi della sua volpe. Quanto questo è vicino alla realtà e cosa la trattiene dall'esordio su "Cinquanta sfumature di grigio", dice a Dolly Buster in un'intervista con spot on news.

Il suo cane Lio racconta della sua vita in "Ohne Maulkorb". Il gatto di Karl Lagerfeld Choupette ha due Nannys, una guardia del corpo e 46.000 follower su Twitter - Lio vuole essere all'altezza?

Dolly Buster: Sir Lio è convinto di essere un essere unico. Ha già disabilitato il suo profilo Facebook, poiché sembrava troppo inflazionistico per essere uno tra i tanti milioni.


Il tuo libro ha anche un background serio. Sono impegnati nel benessere degli animali. Cosa è particolarmente importante per te?

Dolly Buster: Amo i cani e voglio che tutti gli animali del mondo stiano bene. Gli animali sono spesso le persone migliori. Anche se il mio libro è pura satira, rimanda ancora alle lamentele. Il gatto Triple Trouble è un'allusione al vero gatto Double Trouble, che ha acquisito una notorietà perché è stato usato per esperimenti animali particolarmente crudeli. L'organizzazione per il benessere degli animali Peta ha riferito sulla sua sofferenza. Sono anche coinvolto nell'area dell'Europa orientale contro il commercio illegale di cuccioli.


Come completeresti questa frase: "I miei cani sono per me".

Dolly Buster:. come la mia famiglia, gli amici - secondo il motto: il cane è fedele a te nella tempesta, l'uomo nemmeno nel vento.

Nel libro puoi prendere alcuni spettacoli televisivi e celebrità con molto umorismo dal punto di vista del cane. Le persone in questione sanno che ci sei?

Dolly Buster: Non tutto, ma è sorprendente quanta verità ci sia in questo romanzo, a parte la gente, ovviamente la cronologia e alcuni passaggi satiricamente gonfiati erano fittizi. Perché per un romanzo su un cane che mangia e dorme tutto il giorno, probabilmente non interesserebbe a molti. Questo è bello, Lio è stato documentato nelle sue scappatelle precedenti e un presunto tentativo di migliorare in diversi episodi TV. La storia del libro modificata satiricamente si basa sulle trasmissioni in formato animale ancora accessibili sul web.


Anche durante i tuoi viaggi nel campo della giungla o nella "Celebrity Shopping Queen" Lio lascia cadere l'una o l'altra osservazione. Quale degli spettacoli che hai avuto è stato il più piacevole e che cosa hai trovato terribile?

Dolly Buster: "Celebrity Shopping Queen" è un grande spettacolo che non solo ho vinto, ma ho anche fatto un premio in più, il mio Lio. Ho avuto modo di conoscerlo e amarlo durante le riprese. Nella giungla, ho trascorso solo circa 24 ore, non me l'aspettavo più. Come spettatore, tuttavia, rimango un fedele fan di questi due formati.

Quale programma televisivo vorresti ancora?

Dolly Buster: La qualità del panorama televisivo tedesco è al di sotto della media al momento, quindi niente mi irriterebbe affatto.

Tu stesso sei una donna d'affari di successo: dalla fine della tua carriera come attrice porno che lavori dietro la cinepresa, sei anche uno scrittore e un pittore. Cosa ti dà la soddisfazione più professionale oggi?

Dolly Buster: Sono una mente creativa che non può mai riposare, la maggior parte del tempo trascorro la pittura nel mio studio mentre sto lavorando mentalmente su nuovi concetti.

Come è cambiato il business del porno attraverso Internet?

Dolly Buster: nelle vendite, tutto è cambiato e tutto è rimasto invariato nel contenuto.


Cosa ne pensi del clamore che circonda "Cinquanta sfumature di grigio"? Stai guardando il film?

Dolly Buster: Dopo aver lasciato il libro molto tempo fa e annoiato, non è probabile che guarderò il film. Per inciso, guardo solo ai romanzi polizieschi.