stelle

Domian: una nuova indagine della polizia indica una chiamata falsa

Anonim

Una persona che sembra essere stata picchiata dal marito musulmano in una serie di call-in - questo episodio di Jürgen Domians (58, "Allora fai quello che vuoi"), la TV e la radio di notte parlano a metà preoccupata all'inizio della settimana Germania. È vero, a quanto pare, e nonostante tutte le speculazioni contrarie all'altra, ma probabilmente no: "Intensive investigations" potrebbe continuare a suggerire che la chiamata era un falso, ha detto una portavoce della polizia Recklinghausen mercoledì sera l'agenzia di stampa spot sulle novità,

La polizia ha parlato con i parenti

Sebbene non si parlasse direttamente con il chiamante, ma probabilmente con sua madre. Le voci dall'ambiente della presunta vittima di piagniste hanno dato credibile tutto chiaro, ha detto la portavoce. "Si scopre che nessun reato specifico è stato commesso qui", ha detto, "possiamo supporre che fosse una battuta."

Rapporti contraddittori

Il giornale "Bild" aveva precedentemente riferito che il chiamante 23enne aveva ammesso che era stato uno scherzo. "Siamo stati con amici nell'appartamento di un amico e dato che avevamo già qualcosa da bere, abbiamo avuto quest'idea stupida a ben vedere", il foglio citava il chiamante ora conosciuto come Christina.

D'altra parte, Jürgen Domian aveva detto una versione diversa sulla sua pagina Facebook all'inizio di mercoledì mattina. La polizia è stata in grado di localizzare i due giovani poco dopo la chiamata - ma i due avevano negato di essere venuti alle mani: "Abbiamo l'impressione che la giovane donna avesse paura di parlare davanti alla polizia".