stelle

Donald Trump: Il dramma sui suoi antenati tedeschi

Anonim

Il nonno dovrebbe essere deportato

Il nonno di Donald Trump, Friedrich Trump, nacque nel 1869 nel villaggio vinicolo palatino di Kallstadt. Il posto era quindi parte del regno di Baviera. Secondo la ricerca della stazione ARD, Friedrich Trump era uno dei sei figli di una famiglia di viticoltori. Dopo aver frequentato la scuola elementare, il giovane ha imparato il mestiere di balneazione, un mestiere che oggi non esiste più. A Bader si prendevano cura di ferite lievi, a volte si facevano male i denti e tagliavano soprattutto i capelli, una specie di parrucchiere del villaggio.

Le condizioni economiche a Kallstadt erano tutt'altro che rosee. Migliaia di impoverito Palatino emigrarono negli Stati Uniti. Tuttavia, avevano bisogno delle loro autorità di un permesso di uscita, che era stato concesso di norma.

Senza permesso per l'America

Anche Friedrich Trump fece nel 1885 sulla strada. Klammheimlich, con una lettera d'addio sul tavolo della cucina. Roland Paul, direttore del Palatine History and Folklore Institute, crede: "Probabilmente non avrebbe ottenuto il permesso neanche perché era in età militare e avrebbe dovuto compiere il suo servizio militare di due anni, che chiaramente non voleva e quindi emigrò in America - in quel momento senza permesso! "

Il giovane inizialmente lavorava come parrucchiere, poi si trasferì nella West Coast e aprì in un villaggio minerario d'oro nello stato di Washington, un ristorante. I profitti derivanti da questo business ha investito in un hotel di cercatori d'oro in Canada. Roland Paul: "C'era un rapporto del giornale che afferma chiaramente che si trattava di un bordello."

Esci dal quartiere a luci rosse

Comunque sia, questo commercio fece di Friedrich Trump, che ora si chiamava Frederik, un uomo ricco. Ma in America non si sentiva davvero a casa. Tornò alla sua vecchia casa, tornò a Kallstadt, si innamorò della figlia del suo vicino, Elisabeth. I due si sposarono e si trasferirono a New York. Friedrich è uscito dal quartiere a luci rosse e nel settore immobiliare. Ma anche qui entrambi i Trump hanno tormentato la nostalgia del Palatinato. Nel 1904 tornò a Kallstadt.

I signori Trump, intanto gli americani, volevano riavere la nazionalità bavarese. Ma le autorità passarono a testardaggine, perché Friedrich Trump aveva lasciato il regno nel 1885.

Inoltre, la vecchia casa voleva sbarazzarsi dei Trionfi. L'ufficio distrettuale Dürkheim scrisse all'ufficio del sindaco Kallstadt il 27 febbraio 1905: "Il cittadino e pensionato americano Friedrich Trump, che è attualmente a Kallstadt, deve essere autorizzato a lasciare il territorio bavarese fino al 1 ° maggio dell'anno Jr., altrimenti ma per affrontare la sua espulsione. "

Il nome Trump deriva dalla tromba

Anche se il nonno del presidente uscente degli Stati Uniti ha scritto un perdono al principe bavarese Regent Luitpold, ma questo non ha aiutato più. I Trionfi furono letteralmente deportati. Il 1 ° luglio 1905 Friedrich / Frederik e sua moglie incinta Elisabeth salirono a bordo della nave a vapore "Pennsylvania" ad Amburgo, tre mesi dopo il padre di Donald Trump nacque a New York.

Il Kallstadter Sven Trump è probabilmente correlato a Donald Trump per alcune curve. Vede il Presidente degli Stati Uniti in modo abbastanza critico: "L'intero personaggio del suo personaggio è davvero il contrario di quello che si può essere nella nostra regione, e inoltre dovrebbe essere in grado di permettersi alcuni abiti intelligenti e un'acconciatura intelligente con tutti i soldi". ha detto al giornale della foto.

Il vecchio stemma di famiglia dei Trionfi mostra due trombe davanti a uno stendardo ondeggiante. Sven Trump spiega: "I Trump sono emigrati in Germania molti secoli fa perché erano originariamente trombettieri, si chiamavano Trumps." Questa interpretazione del nome renderà giustizia a Donald Trump con ogni fibra.