stelle

Donald Trump: la moglie Melania protegge suo marito

Anonim

Donald Trump viene costantemente dragato, secondo sua moglie

Donald Trump, 70 anni, è attualmente alle prese con il suo video scandalistico e le accuse di molestie. In un'intervista al canale televisivo statunitense CNN, sua moglie Melania Trump (46 anni) si è schierata con il marito, anche se si vantava dei suoi abusi sessuali quando era già sposato con lei.

Melania difende Donald Trump: "Non l'uomo che conosco"

All'inizio lei rimase in silenzio quando suo marito venne preso di mira. Ora Melania Trump si schiera dal marito e lo difende in un'intervista al canale televisivo della CNN. Dopo che è apparso il controverso video di "Locker-Room Banter", Melania ha detto a suo marito che la sua "formulazione era inappropriata" e "insostenibile". Era molto sorpresa perché "non era l'uomo che conosco". Melania ha accusato l'ormai defunto ospite Billy Bush, 45 anni, con cui Donald Trump ha parlato nel video, per il fallimento volgare di suo marito e del candidato alla presidenza degli Stati Uniti. Aveva spronato suo marito.

Le osservazioni sessualmente suggestive si sono giocate come "discorsi da ragazzo". L'obiezione che suo marito aveva già 59 anni ai tempi dei proverbi non le permetteva di candidarsi.

Sua moglie ha anche commentato le recenti accuse di molestie contro l'uomo d'affari e il politico. "Non è l'uomo che lo fa, non gli piace neppure stringergli la mano, lo sappiamo da lui, e ora dovrebbe iniziare a baciare le donne, non penso".

D'altra parte, le donne vengono costantemente a Trump e gli danno i loro numeri di telefono senza che gli venga chiesto - anche davanti agli occhi di Melania. "E sanno anche che è sposato", si lamentò. Anche queste donne si sentivano "inappropriate". Le reazioni alla sua performance sono miste. Ella ottiene il coraggio di stare di fronte alla telecamera nella difficile situazione. Ma anche Melania Trump deve prendere delle critiche, perché minimizza le esecuzioni di suo marito.